Via C. A. Dalla Chiesa, 16 - 95036 Randazzo (CT) - P.IVA: 04233620873 095 7993056 Lun-Ven: 9.30 - 12.30; 16.30 - 19.30 / Sab. Dom. Chiuso

Bando OCM Vino: fondo perduto campagna 2018/2019

bando-ocm-vino-fondo-perduto-campagna-2018-2019
Data
8 gennaio 2019
Inserito da
Studio Caggegi&Mazzeo
Categoria
Agricoltura Finanza Agevolata

a cura del Dott. Adriano Caggegi

Bando OCM Vino: investimenti campagna 2018/2019

Obiettivi della Sottomisura e tipologia di contributo

Il Bando OCM Vino campagna 2018/2019 finanzia la realizzazione di progetti per le imprese che svolgono sia la fase di trasformazione che di commercializzazione del vino, per investimenti materiali o immateriali in impianti di trattamento, in infrastrutture vinicole diretti a migliorare il rendimento globale dell’impresa, che ricadono su tutto il territorio della regione Sicilia. La dotazione finanziaria per l’annualità è pari a € 13.000.000,00 (di cui il 50% destinato ai privati e il 50% destinato alle cantine sociali/cooperative) con un contributo a fondo perduto fino al 50 per cento della spesa ammissibile, per progetti biennali da concludersi entro il 31 agosto 2020.

Chi può accedere al Bando OCM Vino investimenti campagna 2018/2019?

Possono accedere al Bando OCM Vino le microimprese, le piccole e medie imprese, le imprese che occupano meno di 750 dipendenti o il cui fatturato annuo non supera i 200 milioni di euro (con contributo ridotto al 25%), le imprese con più di 750 dipendenti o il cui fatturato supera i 200 milioni di euro (con un contributo ridotto al 19%) che svolgono attività di:
  1. produzione di vino ottenuto dalla trasformazione di uve fresche o da mosto di uve da essi stessi ottenuti, acquistati o conferiti dai soci, anche ai fini della sua commercializzazione;
  2. elaborazione, affinamento e/o confezionamento del vino, conferito dai soci e/o acquistato, anche ai fini della sua commercializzazione; sono escluse dal contributo le imprese che effettuano la sola attività di commercializzazione dei prodotti oggetto del sostegno;
  3. produzione di vino attraverso la lavorazione delle proprie uve da parte di terzi vinificatori qualora la domanda sia volta a realizzare ex novo un impianto di trattamento o una infrastruttura vinicola, anche ai fini della commercializzazione.
Le figure di cui sopra possono concorrere sia in forma singola che associata ad esclusione del primo insediamento, per cui vale la Misura 6.1 del PSR Sicilia 2014/2020.

Quali sono le condizioni e i requisiti di accesso al Bando OCM Vino?

È condizione essenziale che i richiedenti abbiano costituito correttamente il proprio Fascicolo Aziendale presso un CAA autorizzato, abbiano partita IVA, siano iscritti al Registro delle Imprese della CCIAA nonché all’Anagrafe Vitivinicola.

Quali sono gli investimenti ammissibili?

Gli investimenti ammissibili a finanziamento riguardano:
  1. la realizzazione e/o ammodernamento di strutture aziendali per tutte le fasi di vinificazione (dalle cantine ai fabbricati, dalle attrezzature ai software);
  2. la creazione di punti vendita aziendali comprensivi di sale degustazione, purché non ubicati all’interno delle unità produttive;
  3. l'acquisto di recipienti, contenitori e barriques per l’invecchiamento e la movimentazione dei vini.
Le nuove cantine dovranno avere una capacità minima di Hl 1.500 riferibile ad una superficie vitata minima di 20 ettari di cui 15 ettari obbligatoriamente aziendali.
Per le DOC Etna e nella provincia di Messina la capacità minima è ridotta a Hl 400 con superficie vitata di 5 ettari.

Quali sono i limiti di spesa?

  • € 3.000.000,00 limite massimo del costo totale dell’investimento ammissibile.
  • € 30.000,00 spesa minima ammissibile a finanziamento.

Qual è il punteggio minimo da raggiungere per essere inseriti in graduatoria?

I punteggi minimi per il raggiungimento della graduatoria sono 18 punti per i privati e 22 punti per le cantine sociali/cooperative.

Termini di presentazione bando OCM Vino investimenti campagna 2018/2019

Le domande dovranno essere presentate entro il 15 Febbraio 2019.

Per tutte le altre informazioni e la relativa documentazione da presentare in sede di domanda si rimanda al sito www.psrsicilia.it e alle Disposizioni attuative allegate.
 

Tutto chiaro fin qui?

Per ricevere assistenza nella presentazione della domanda, clicca qui.

Se ti è piaciuto l'articolo, condividi o lascia un commento.

CATEGORIE
IN EVIDENZA
TAG
STUDIO CAGGEGI & MAZZEO
Dottori Commercialisti Associati - Revisori Legali
Via C. A. Dalla Chiesa, 16 - 95036 Randazzo (CT) - P.IVA: 04233620873 095 7993056 Lun-Ven: 9.30 - 12.30; 16.30 - 19.30 / Sab. Dom. Chiuso

ACCESSO CLIENTI

RECUPERO PASSWORD

Powered by Passepartout